Dall’aroma speziato e piccante, la rucola viene molto usata nelle insalate e nelle salse; arricchisce di sapore i tramezzini, le pizze, esalta alcuni formaggi molli e può anche essere cotta a vapore. Ma non tutti sanno che può essere utilizzata anche per condire i primi piatti. Il pesto alla rucola è qualcosa di più di una alterativa al pesto tradizionale al basilico, ma, in maniera più semplice, può essere usata per condire gli spaghetti in un piatto estivo tutto da gustare.

Spaghetti con la rucola

Ingredienti per 4 persone: 400 gr spaghetti; 2 mazzi di rucola; alcuni pomodorini; olio extra vergine di oliva q.b., peperoncino piccante a piacere; pecorino stagionato grattugiato.

Preparazione: cuocete gli spaghetti in acqua leggermente salata. Nel frattempo pulite la rucola, lavatela e tritatela grossolanamente. Mettete in una padella, capace di contenere la pasta, la rucola tritata, i pomodorini spezzettati, il peperoncino piccante e l’olio. Scolate la pasta e versatela nella padella, mescolate e tiratela a fuoco lento per un paio di minuti, aggiungendo il pecorino. Prima di portare in tavola spolverate con un altro po’ di pecorino.

Lascia un commento