La Valle delle Albicocche ha continuato la sua attività per tutto il periodo del lockdown portando a casa vostra i nostri prodotti con la consegna gratuita. E’ stato un lavoro in certi momenti molto faticoso, problematico, ma ce l’abbiamo fatta. Qualche volta vi abbiamo fatto aspettare, a volte in cassetta c’erano tutti i prodotti, ma, vi assicuriamo, ce l’abbiamo sempre messa tutta. Ora che, fortunatamente, si cerca di tornare alla normalità la nostra filosofia non cambia.

CONTINUIAMO AD ESSERE AL FIANCO DI TUTTI VOI

Non modifichiamo le nostre scelte e i nostri comportamenti. Sarebbe facile alzare i prezzi accampando anche motivi reali, ma non fa parte del nostro modo di operare. Continueremo a portare a domicilio i nostri prodotti GRATUITAMENTE.

NON ALZEREMO I PREZZI, seguiremo le indicazioni degli anni passati, è chiaro che i prodotti precoci costeranno un po’ di più, per calare man mano che si andrà avanti con la stagione.

E’ stato così come le fragole, che questa settimana potete trovare A UN EURO IN MENO al kg. Stessa cosa per le CILIEGIE: 6 euro invece di sette. Il prezzo delle albicocche, purtroppo, sconta il gelo di marzo, c’è pochissimo prodotto. Ad oggi meno di 4 euro è impossibile, ma nelle prossime settimane vedremo di aggiustare anche questo.

Così vale per tutti i prodotti. VI CHIEDIAMO DI CONFRONTARLI CON QUALSIASI ALTRO PUNTO VENDITA, con qualsiasi tipo di vendita online.

Questo è un momento di grande difficoltà per tutti, speculare sui prezzi non ha mai fatto parte del nostro modo di lavorare e non lo farà certo in questi momenti. Durante i momenti più difficili dell’epidemia tutti dicevamo che non sarebbe più stato possibile tornare come prima, molti  hanno apprezzato lo sforzo di tanti piccoli produttori. Molti si sono resi conto che la stagionalità e la qualità sono importanti.

Oggi intravediamo il rischio che non solo tutto torni come prima, ma in alcuni casi anche peggio di prima.

NOI CI SIAMO! EVOI?

C’è però un modo perchè questo non succeda: ciascuno di noi è padrone delle sue scelte. Ciascuno di noi può premiare o penalizzare chi crede. Ci suole coraggio per cambiare abitudini. Ma è l’unico modo per farcela e per sperare in un futuro migliore. Noi ci siamo! E voi?

Lascia un commento