Prendete il vostro caspo di cicoria, lavatelo e separate la parte superiore e tenera delle foglie dal resto del gambo. A questo punto vi proponiamo due ricette: insalata di cicoria con bruciatini (identica a quella dei radicchi) e cicoria tirata in padella con scalogno.

Insalata di cicoria con bruciatini
Tagliate le foglie a listarelle sottili. Mettetele in un vassoio capiente e conditele con un po’ di olio extra vergine di oliva. Fate cuocere la pancetta a dadini senza olio. Una volta rosolata bene aggiungete aceto balsamico. Lasciate ancora 30 secondi sul fornello e poi versare il tutto sopra alla cicoria. Mescolare e servire caldo.

Cicoria tirata in padella con scalogno
Tagliate il resto della foglia in pezzetti da 5 / 6 centimetri. Tagliate lo scalogno a fettine sottili e tiratele in padella con un po’ di olio per alcuni minuti senza arrivare alla rosolatura, aggiungete la cicoria e un po’ di olio se serve e fate proseguire la cottura per una decina di minuti. Aggiustate di sale e pepe e servite.

Invia la tua ricetta a info@lavalledellealbicocche.it e sarà pubblicata sul sito e inviata in newsletter

Lascia un commento