Ecco un ricetta che trae origine dai mangiari della campagna romagnola. Semplice, gustosa, può costituire da sola un ottima seconda portata.

INGREDIENTI: 1 kg di cardo, 0,5 kg di salsiccia, passata di pomodoro, sale, olio, un bicchiere di vino bianco, paprica dolce (opzionale), parmigiano, una cipolla

PREPARAZIONE: Tagliare a pezzi le coste di cardo, eliminate i filamenti e metteteli in acqua con limone per evitare che anneriscano. Lessare in acqua salata fino a farlo diventare morbido.
In un tegame fate appassire la cipolla nell’olio. Sminuzzare a pezzetti la salsiccia e mettetela a rosolare nel tegame coperto. Quando la salsiccia è diventata ben rosolata sfumate con mezzo bicchiere di vino; dopo che è evaporato, versare la passata di pomodoro, salare e fate prendere bollore.A questo punto, aggiungere i cardi lessati, e proseguire la cottura a fuoco basso, per circa 20/25 minuti. A metà cottura, aggiungete un cucchiaino di paprica dolce (o di più, se vi piace!).A cottura ultimata dare una bella spolverata di parmigiano e servite in tavola, accompagnando con abbondante quantità di… fette di pane adatto alla scarpetta!

Lascia un commento